Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Archeologia in pillole con Luca Zaghetto

Giovedì 19 April ore 18:30

situla-fondo-bianco-2-2-2

I veneti prima dei veneti.

Archeologia in pillole con Luca Zaghetto

risorsa-1

Data
Giovedì 19 aprile
Ore 18.30

Luogo
Galleria

Ingresso
Ingresso libero

Per informazioni
Tel 0423 86338
Email eventi@tipoteca.it

Evento ospitato

La situla Benvenuti è uno straordinario reperto archeologico che risale al 600 a.C.. Si tratta di un poema per immagini inciso su un vaso di bronzo rinvenuto in una tomba principesca a Este (Padova). Nel libro La situla Benvenuti Este, l’autore analizza l’opera e compie un affascinante viaggio a ritroso nelle più profonde radici delle società altoadriatiche.

La presentazione del libro di Luca Zaghetto è una rara occasione per avvicinare alla storia e all’archeologia un pubblico né troppo tecnico, né di settore. Gli antichi gesti della cultura venetica si fanno occasione di dialogo aperto per raccontare i Veneti prima dei Veneti.
L’esperienza dell’archeologo diventa occhio vigile per ritrovare, ancora ai giorni d’oggi, quel legame tra geografia, arte e vissuto quotidiano che quasi sempre sfugge e che rischia di disperdersi per sempre.

Sarà presente l’autore Luca Zaghetto.
L’evento sarà moderato da Stefania Zolotti.

Ingresso libero.

Dalla quarta di copertina
È poco prima del 600 a. C. quando un artigiano di grande talento e altissima conoscenza del linguaggio delle immagini realizza questo insuperabile capolavoro dell’arte orientalizzante, un autentico “poema per immagini” inciso su un vaso in bronzo di forma tipicamente alto Adriatica – la situla – che racconta di imprese, stili di vita e molto altro ancora degli antichi Veneti. Per la prima volta in queste pagine la situla Benvenuti di Este, fra le più importanti e complesse narrazioni figurate dell’Europa protostorica, viene letta in ogni suo dettaglio e spiegata nel suo coerente quadro di insieme. La profonda lettura del monumento proposta da Luca Zaghetto fra guerra, culto, costumi, segni del potere e perfino antiche conoscenze astronomiche è anche un viaggio a ritroso nelle più profonde radici della cultura venetica; viaggio da cui emergono nuovi e più sostanziosi elementi di parentela fra i veneti antichi da un lato e Roma arcaica e le popolazioni italiche dall’altro ma anche aspetti di continuità culturale con altre società dell’Europa e del vicino Oriente.

Luca Zaghetto (archeologo) nasce a Padova e nel 1998 si laurea in Protostoria Europea presso “La Sapienza” di Roma con una tesi sull’Arte delle situle, il movimento artistico artigianale che caratterizza le popolazioni Altoadriatiche della metà del I millennio a.C.. Consegue il dottorato di ricerca (2001) e postdottorato (2003) presso l’Università degli studi di Padova, proseguendo le ricerche sull’Arte delle situle e sulle lamine figurate dei santuari venetici. Specializzato in protostoria, partecipa a molti scavi archeologici in diverse località italiane. È autore di numerose pubblicazioni scientifiche, sia sullo studio del territorio, sia in merito alle culture dell’età del Ferro dell’Altoadriatico – e in particolare a quella venetica –, sia infine di iconografia antica.

Stefania Zolotti è giornalista e autrice. Dal 2015 è direttore responsabile della testata giornalistica Senza Filtro, quindicinale digitale dedicato alla cultura del lavoro e delle professioni. Maggiori informazioni al sito www.stefaniazolotti.it.

Dettagli

Data:
Giovedì 19 April
Ora:
18:30
Categoria Evento: