Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Imago 1960–1971

Giovedì 17 Marzo ore 20:30 - 22:00

imago_ante_bn

Imago 1960–1971

con Giorgio Camuffo

cover_sito_camuffo

Giovedì 17 marzo 2022
ore 20.30

Tipoteca Auditorium

Ingresso libero
(solo su prenotazione)

Prenotazioni
(via Eventbrite)
https://bit.ly/3GMWtO0

Per informazioni
t 0423 86338
eventi@tipoteca.it

Ospite dell’appuntamento in Tipoteca Auditorium è Giorgio Camuffo, designer e docente di comunicazione visiva, per questa occasione in veste di appassionato curatore di Imago 1960–1971. Giorgio Camuffo ci racconterà la straordinaria avventura di questa rivista, pubblicata in quattordici numeri, ora raccolti e documentati nel prezioso volume, pubblicato da Corraini Edizioni nel 2021.

«Imago» è un’impresa editoriale che non si lascia racchiudere in facili definizioni: un’avventura culturale nella Milano degli anni Sessanta. La rivista nasce dall’incontro tra il progettista grafico Michele Provinciali e Raffaele Bassoli, titolare della Bassoli Fotoincisioni: formalmente, è una rivista aziendale, prodotta per mostrare quanto di meglio è al momento reso possibile dalle tecniche di riproduzione di immagini e testi.
Ma è anche un’«isola felice» di libera sperimentazione, dove figure del mondo dell’arte e della comunicazione visiva – tra cui Max Huber, Giancarlo Iliprandi, Bruno Munari, Remo Muratore, Armando Testa, Pino Tovaglia – dialogano con nomi importanti della critica artistica e della letteratura, come Dino Buzzati, Piero Chiara, Giuseppe Pontiggia, Mario Soldati. «Imago» diventa così testimonianza del ruolo dei grafici tra boom economico e contestazione, delle tendenze artistiche dell’epoca, del rapporto che si sviluppa in quegli anni tra industria e cultura.
Le fotografie che documentano ogni stampato mettono in luce la straordinaria varietà dei lavori che «Imago» racchiude, oltre all’importanza della dimensione fisica ed “esperienziale” dei contenuti, mentre i numerosi racconti e aneddoti trasmettono lo spirito che ha animato questo progetto artistico collettivo.

Riproduzioni della rivista imago1,2,3,4,5,6,7,8,9,10,11,12,14,15, ( collezione completa di proprietà di G.Camuffo)Lavoro eseguito su richiesta di G.Camuffo per suo progetto di editoria.
carabinieri

Giorgio Camuffo è professore associato di comunicazione visiva presso la Facoltà di Design e Arti della Libera Università di Bolzano. Prima di dedicarsi all’insegnamento, ha diretto per oltre vent’anni Studio Camuffo con base nella sua città natale, Venezia. In questo periodo ha sviluppato progetti editoriali, curatoriali, allestimenti, merchandising e corporate branding, collaborando con aziende e istituzioni, fra cui Fabrica and the Benetton Group, Palazzo Pitti, Palazzo Grassi e la Biennale di Venezia.
Camuffo ha ideato e curato diverse mostre e iniziative dedicate al design fra cui, Graphic Design Worlds, mostra organizzata al Triennale Design Museum a Milano (2011). Nel 2012 ha co-curato con Mario Piazza e Carlo Vinti la quinta edizione del Triennale Design Museum a Milano TDM: Grafica Italiana. Nell’ottobre-novembre 2021 ha curato Storie di grafica italiana, uno stimolante ciclo di incontri online su protagonisti e nuclei tematici della grafica italiana, raccontati da designer e studiosi.

Dettagli

Data:
Giovedì 17 Marzo
Ora:
20:30 - 22:00
Categoria Evento: