Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

La fabbrica delle note di carta

Giovedì 15 Marzo ore 20:45

libro-2

La fabbrica delle note di carta

con Salvatore Siragusa e Bruno Santori

libro

Data
Giovedì 15 marzo 2018
Ore 20.45

Luogo
Auditorium

Ingresso
Ingresso libero

Per informazioni
Tel 0423 86338
Email eventi@tipoteca.it

La fabbrica delle note di carta. La Musica Moderna (1930-2007) e i protagonisti della canzone italiana è un libro prezioso. La sua ricca iconografia e il suo numero di testimonianze raccontano la storia delle arti grafiche de La Musica Moderna, una stamperia specializzata nell’incisione e nella produzione di spartiti musicali, attiva a Milano dal 1930 fino al 2007. Le cronache aziendali s’intrecciano inevitabilmente con quelle dei protagonisti della canzone italiana, in quella che è stata una stagione culturale irripetibile in cui editori, autori e musicisti sono stati gli artefici e i divulgatori della musica rendendola popolare.

Il manuale, inoltre, racconta il fascino di un mestiere scomparso, rivelandoci molto del “retrobottega” della musica, di quando le note prendevano forma sulla lastra e sulla carta, grazie alla maestria e al sapere di uomini impegnati nel renderla fruibile a tutti e facile da suonare.

Tipoteca Italiana custodisce 40.000 stampati musicali, tutti provenienti da La Musica Moderna e donati da Salvatore Siragusa (autore del libro), che interverrà alla presentazione di giovedì 15 insieme a Bruno Santori, direttore d’orchestra e arrangiatore.

Durante la serata i ragazzi del Liceo Musicale Giorgione di Castelfranco Veneto, ci intratterranno suonando alcuni brani di musica italiana del Novecento.

Salvatore Siragusa (1937) è il nipote del fondatore de La Musica Moderna. Entra in azienda dopo gli studi in Giurisprudenza e dopo aver frequentato corsi di musica presso il Conservatorio G. Verdi di Milano, apprendendovi nozioni di teoria musicale rivelatesi poi molto utili nella successiva esperienza di lavoro. Sotto la sua guida, La Musica Moderna continuò a consolidare la sua posizione predominante in campo nazionale nel settore della stampa musicale e la fornitura di matrici musicali incise venne estesa anche a importanti editori americani.

Bruno Santori è stato il direttore stabile e artistico dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo, della Sanremo Festival Orchestra e direttore artistico di Omnia Orchestra oltre che Direttore Artistico dell’Orchestra Filarmonica Italiana. Attualmente è il direttore artistico della Mediterranean Orchestra.
Nel ’90 fonda DB One Music di cui sarà presidente per oltre 15 anni, casa discografica e di produzione, proprietaria di studi di registrazione tra i più importanti in Italia. Nella sua carriera ha diretto importanti orchestre tra cui: Solisti del Teatro Alla Scala di Milano, Virtuosi dei Berliner Philharmoniker, l’Orchestra del Teatro della La Fenice di Venezia, l’Orchestra dell’Opera di Budapest, l’Orchestra Sinfonica della RAI di Roma, esibendosi a volte anche come pianista. Tra le produzioni discografiche spiccano il doppio cd/dvd Orchestra dei Nomadi, PFM in classic con il gruppo PFM e 30 i nostri anni degli Stadio. Dopo molti Festival di Sanremo come direttore di grandi artisti del panorama musicale italiano, viene nominato Direttore Musicale della 59^ edizione del Festival di Sanremo, al fianco di Paolo Bonolis.

Dettagli

Data:
Giovedì 15 Marzo
Ora:
20:45
Categoria Evento: