Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Venezia nello specchio di rame

8 Ott 2022 ore 17:00 - 28 Gen 2023 ore 18:00

Evento Navigation

ducale_bn

Venezia nello specchio di rame

I vedutisti del Settecento

carlevarijs_salute_web

Tipoteca Galleria
8 ottobre 2022
— 28 gennaio 2023

Mostra a cura di
Dario Succi

Inaugurazione
Sabato 8 ottobre 2022
ore 17

Con il sostegno di
Grafiche Antiga
Aficurci
Imaging Pro

Per informazioni
0423 86338
eventi@tipoteca.it

Nella mostra Venezia nello specchio di rame. I vedutisti del Settecento, gli occhi del visitatore tornano a posarsi su una Venezia incantata, autentica e magistralmente immaginaria. Come scrisse Piovene, «la potenza figuratrice del Settecento veneziano continua a servirsi di noi come d’inconsci testimoni: quando andiamo a Venezia continuiamo a guardarla con gli occhi d’un veneziano di due secoli fa. Si direbbe che la Venezia del Settecento non abbia segreti per noi, tanto minuziosamente ha documentato se stessa».
Tale coincidenza di sguardi deve molto allo straordinario fenomeno del vedutismo, un genere che nel Settecento conobbe la sua stagione trionfale e che a Venezia assunse valenze del tutto originali, perché seppe realizzare, soprattutto con Canaletto ma anche con Bellotto, Marieschi e Francesco Guardi una fusione perfetta tra la particolarissima forma urbis e gli abitanti.

Dall’8 ottobre fino al 28 gennaio 2023, saranno esposti nella Galleria di Tipoteca una cinquantina di capolavori dell’arte incisa di maestri veneziani del vedutismo, che hanno dato forma a un ricchissimo repertorio di immagini della città. I toni del bianco e nero delle acqueforti danno ancora più forza ai contorni delle facciate dei palazzi e dei personaggi che popolano le scene quotidiane. Dalle stampe, impresse dalle lastre di rame, traspare una Venezia vivida e palpitante, proprio perché gli artisti avevano un legame diretto con la realtà della città e che le incisioni hanno saputo cogliere. Saranno in mostra opere di Luca Carlevarijs – la pubblicazione all’alba del nuovo secolo, nel 1703, della sua raccolta Le Fabriche, e Vedute di Venetia disegnate, poste in prospettiva e intagliate è considerata il vero atto di nascita del vedutismo veneziano –, Michele Marieschi, Bernardo Bellotto, Antonio Visentini e altri maestri incisori.

lovisa_pescaria_web
ss_giovanni_paolo_sito

Dario Succi si è specializzato nello studio della pittura e dell’incisione veneziane dal Seicento all’Ottocento. Numerose le mostre curate in Italia e all’estero.
Nel 2013 ha curato la monumentale opera in due tomi La Serenissima nello specchio di rame. Splendore di una civiltà figurativa del Settecento. L’opera completa dei grandi maestri veneti (Cecchetto e Prior Alto Antiquariato).
Nel 2015 ha pubblicato Il fiore di Venezia. Dipinti dal Seicento all’Ottocento in collezioni private.

Dettagli

Inizio:
Sabato 8 Ottobre ore 17:00
Fine:
28 Gen 2023 ore 18:00
Categoria Evento: